Google+ Followers

giovedì 26 luglio 2012

PAINT YOUR LIFE : disegni damascati

Tra le tante idee ecco anche il favoloso disegno damascato, avrei qualche idea  per decorare un paralume facendo una mascherina stencil con un disegno del genere, naturalmente le idee non mancano, ma la realtà è tutta un'altra cosa... ma come sempre bisogna crederci fino in fondo.

http://www.webtappetiblog.it/?p=1518


Lo stile damasco unisce eleganza e charme

venerdì, gennaio 27th, 2012 | Curiosità
Quando si parla di damascato ci si riferisce a un tessuto con disegni floreali stilizzati ad effetto lucido-opaco. Viene tessuto con le principali fibre tessili in commercio, cotone, lino, lana, seta o fibre sintetiche e può essere usato come decorazione per qualsiasi elemento della casa dalla carta da parati al tappeto.
Nella tessitura tradizionale il disegno damasco è formato da un solo ordito e una serie di trame e l’effetto a rilievo del disegno si ottiene proprio dal contrasto tra ordito e trama.
Le origini di questa tecnica di tessitura sono medievali. Venne usata per la prima volta dai Bizantini e il suo nome deriva dalla città di Damasco, in Siria, grande produttrice ed esportatrice.
In Italia le prime città a produrre il tessuto con disegno damasco furono le repubbliche marinare che avevano contatti diretti proprio con Damasco e cioè Venezia e Genova, in seguito le maggiori città produttrici divennero Caserta, Catanzaro, Lucca, Palermo, Parma e Vicenza.
Il tessuto damascato era considerato molto pregiato per via della lunga e difficile lavorazione e per l’impiego di fibre di un certo valore per cui veniva utilizzato solamente in determinati contesti di prestigio come ad esempio in chiesa per paramenti e abiti sacerdotali oppure per gli abiti e l’arredamento di corte.
Ancora oggi il tessuto damascato trasmette la sensazione di lusso e in alcuni casi può essere realmente molto costoso!
Ha un uso diffuso tra i tessili per la casa pensiamo a tovaglie, tende, lenzuola, rivestimenti per cuscini e divani.
Tra i vari disegni che caratterizzano i tappeti contemporanei il damascato ha un forte richiamo orientale, rivisitato in chiave moderna ma con un cenno al passato. Potete trovare motivi tone sur tone oppure a più colori coordinati ma che comunque conferiscono eleganza e charme all’ambiente.
La collezione Infinite include alcune modelli con disegno che richiama il damasco. Sono tutti giocati su tre combinazioni di colore. La base nera ha la funzione di creare un forte contrasto con i colori d’accento del disegno nei modelli Damask BlackPink e Damask RedCreammentre è più smorzato sia nel modello Damask Black a fondo nero che nel Damask Brown con colore di fondo marrone.
Copyright Webtappeti.it 2012

Nessun commento:

Posta un commento