Google+ Followers

giovedì 2 agosto 2012

dal sito: http://www.faidatemania.it



come realizzare un astuccio per conservare le posate

di Elena Bussolaro difficoltà: media letto: 95 volte
Come realizzare un astuccio per conservare le posate

Conservare le posate, soprattutto quelle più preziose come quelle d'argento, richiede molta cura e molto tempo. Anche i materiali più pregiati infatti tendono con il tempo ad ossidarsi e lo stesso sfregamento tra le posate stesse le usura e le rovina irrimediabilmente. Avere un astuccio in stoffa in cui conservarle ordinatamente può servire a risparmiare ore di lavoro e permette di conservare al meglio il nostro servizio di posate.

Occorrono:
Occorrente per il cucitoStriscia di cotone resistente

Scopri come fare:

  • 1

    Come realizzare un astuccio per conservare le posate

    Iniziamo realizzando ilprogetto su carta del nostro portaposate, per verificare che le misuresiano giuste e possa contenere tutte le nostre posate. Il portaposate aperto conterrà tutte le tasche necessarie e verrà chiuso arrotolandolo su se stesso e legandolo con il laccio applicato.
    Il progetto cartaceo dovrà essere un rettangolo della larghezza necessaria per contenere tutte le posate, quindi calcoliamo circa 3cm per ogni posata e lo moltiplichiamo per il loro numero.
    L'altezza deve corrispondere all'altezza delle posate più lunghe, più 12cm per dare maggiore ampiezza al contenitore e ripiegarlo sulle posate, sommiamo inoltre anche l'altezza della tasca, che sarà all'incirca la metà del totale del contenitore.
  • 2
    Una volta segnate e verificate le misure sul modello cartaceo posarlo sul tessuto e ritagliarlo seguendo con precisione i margini stabiliti.
    Ripieghiamo orizzontalmente la striscia formando una lunga tasca, è opportuno controllare nuovamente che la tasca riesca a contenere adeguatamente le posate più lunghe.
    Le posate devono poter uscire di almeno qualche centimetro dalla tasca ed avere nel margine superiore circa 12cm di stoffa per ripiegarla all'interno su di esse e proteggerle meglio.

    vedi anche :http://www.faidatemania.it/come-realizzare-un-porta-veline-reversibile-140906.html

Nessun commento:

Posta un commento